COMPOSTI METALLORGANICI

Si chiamano metallorganici o organometallici quei composti che presentano almeno un legame carbonio-metallo. Le caratteristiche di questo legame variano dalla totale alla solo parziale ionicità : ciò dipende in primo luogo dall’elettronegatività del metallo, ma anche dalle caratteristiche del residuo “carbonioso”. In ogni caso , proprio la natura del legame carbonio-metallo condiziona drammaticamente la reattività del composto.

L’energia di legame carbonio-metallo risente della qualità della sovrapposizione degli orbitali atomici di partenza : Leggi tutto “COMPOSTI METALLORGANICI”

SINTESI DI ALCOLI

Le vie sintetiche per l’ottenimento degli alcoli sono molteplici, in quest’articolo quindi ci focalizzeremo soprattutto su quelle che prevedono l’utilizzo dei reattivi di Grignard , che sono composti organometallici diffusi in una miriade di reazioni della chimica organica. Questi infatti, essendo una fonte di carbanioni , possono essere usati per ottenere alcoli attraverso un attacco nucleofilo al carbonile di aldeidi e chetoni . Leggi tutto “SINTESI DI ALCOLI”