IL FOSFORO

Il fosforo in natura non è rinvenibile in forma elementare ma piuttosto come ortofosfato di calcio Ca3(PO4)2  i cui minerali sono chiamati apatiti.  La riduzione dell’ortofosfato in forni elettrici ad alta temperatura ci permette di ottenere il fosforo elementare P4 , secondo la reazione:

2 Ca3(PO4)2 (s) + 10 C(s) + 6 SiO2 (s)→ P4 (g) + CaSiO3(s) + 10 CO (g)

Ma il P4  così ottenuto è allo stato aereiforme, quindi successivamente va condensato in acqua per dar vita al fosforo bianco, un solido molecolare le cui unità sono tetraedri P: si tratta di una delle tre forme allotropiche.

La molecola P4 ha una elevata tensione generata dagli angoli di legame di 60° causa dell’elevata reattività dello stesso : ciò rende necessaria la sua conservazione sott’acqua. Leggi tutto “IL FOSFORO”