NITRATI ALCALINI

Il nitrato di sodio, sale dell’acido nitrico, è chiamato anche nitrato del Cile data la sua particolare diffusione nel Sud America sottoforma di giacimenti minerali che hanno origine biologica; questi sono costituiti perlopiù da un mix di sali, tra cui pure solfati. E’ stato particolarmente apprezzato come fertilizzante , ma tale utilizzo ha poi subito un declino per il costo non più competitivo e per un potenzialmente elevato apporto di sodio nei terreni che in molti casi è sconsigliabile.

Nonostante la relativa abbondanza in natura, una modesta quantità di prodotto in circolazione ha origine sintetica, ottenuto Leggi tutto “NITRATI ALCALINI”

FERTILIZZANTI AZOTATI

L’azoto è uno dei costituenti fondamentali per le cellule del mondo vegetale e viene assunto dalle piante in forma soprattutto di nitrati.

Tra i composti più diffusi come fertilizzanti azotati troviamo il solfato d’ammonio. La sua notevole diffusione è dovuta al fatto che è un sottoprodotto di molte produzioni industriali, quindi a buon mercato. La sua produzione diretta si basa sull’insufflaggio di ammoniaca gassosa in una soluzione di acido solforico, oppure su una pioggia di acido fatta cadere su una corrente di ammoniaca, secondo la seguente reazione:

2 NH3(g) + H2SO(aq) ↔ (NH4)2SO4(s)

La forte esotermicità Leggi tutto “FERTILIZZANTI AZOTATI”

FERTILIZZANTI AL POTASSIO

Il potassio riveste un ruolo fondamentale nel ciclo di vita delle piante. Regola la formazione e il trasporto dei carboidrati, la sintesi delle proteine,  lo sviluppo delle radici e dell’intera struttura della pianta, ed è importante anche per la resistenza complessiva della pianta nei confronti delle malattie. Il terreno è generalmente già ricco di potassio ma la percentuale presente in forma di sostanze solubili è decisamente bassa nei terreni. I fertilizzanti potassici di cui parliamo sono perlopiù il KCl , il K2SO4 , il metafosfato KPO3 , il fosfato  monopotassico KH2PO4 e il pirofosfato di calcio e potassio K2CaP2O7.

 

Il metafosfato di potassio è ottenibile dal KCl  (silvite) per reazione con l’acido ortofosforico: si ottiene, dopo disidratazione,  fosfato monopotassico che deve essere calcinato secondo la seguente reazione:

KH2PO4 → KPO3 + H2O Leggi tutto “FERTILIZZANTI AL POTASSIO”

FERTILIZZANTI: IL SUPERFOSFATO

E’ noto da molto tempo che i composti dell’azoto, fosfati e sali del potassio sono ottimi fertilizzanti, come pure è noto che una sostanza che sia considerabile un efficace concime deve essere assorbita dalle piante , quindi solubile.

Con il nome di perfosfato o meglio superfosfato intendiamo la miscela calcio solfato-fosfato monocalcico , un fertilizzante che si può ottenere da un minerale chiamato fluoroapatite

apatiti
                          Fluoroapatite

per reazione con acido solforico concentrato, con la seguente reazione generale: Leggi tutto “FERTILIZZANTI: IL SUPERFOSFATO”