LEGHE DEL MAGNESIO

L’ interesse per l’utilizzo del magnesio e soprattutto delle sue leghe in vari settori è in costante crescita. Il magnesio rientra infatti tra i primi otto elementi più abbondanti nella crosta terrestre, e la sua più apprezzata caratteristica è la leggerezza . Rimane tuttavia, allo stato puro, un metallo tutt’altro che resistente ed è ben nota la sua alta infiammabilità.

Per tali motivi tra le principali  destinazioni d’uso  di questo metallo troviamo la produzione di leghe e materiali compositi costituiti da leghe rinforzate. Si possono considerare a tutti gli effetti una valida alternativa alle leghe dell’alluminio soprattutto in quei casi in cui è necessaria una particolare leggerezza, quindi ad esempio nel settore aerospaziale ed automotive.

Per quanto riguarda il rapporto peso/resistenza questo è decisamente a favore delle nuove leghe a base di magnesio (in particolare proprio la lega Mg-Al) che mostrano una serie di utili proprietà , come la capacità, ad esempio, di schermare le radiazioni elettromagnetiche, buona resistenza alla corrosione e all’invecchiamento, eccellente colabilità. Un’ulteriore ottima caratteristica è la possibilità di riciclo a basso costo.

Un fattore limitante può essere quello relativo al costo, che per il magnesio è molto più alto dell’alluminio; inoltre la deformabilità a freddo delle leghe di magnesio è limitata dalla struttura esagonale compatta di questo metallo.

Il sistema di denominazione simbolico delle leghe del magnesio presenta due lettere ed almeno due numeri. Le lettere indicano gli elementi costitutivi in ordine di abbondanza decrescente nella composizione della lega . I due numeri indicano le percentuali ponderali , quindi il primo numero fa riferimento al primo elemento. Un eventuale terzo numero si riferisce ad una trasformazione subita dalla lega. Dobbiamo però considerare che le lettere non seguono strettamente la  convenzione della tavola periodica: ad esempio per l’alluminio troveremo una A anzichè Al , per lo zinco Z e non Zn.

Chimitutor- 15 Aprile 2019